Trio-Johannes_bassa
13793695014_11b7cc06f1_o
13775919695_f96318d496_o
13793718434_6bdbbdfa5a_o
14849313704_82e277975d_o
12742839803_307c1ce3b7_o
14272513000_b309cf6c7b_o
14258510277_b27639c971_o
14885017895_0234486e17_o
Previous Next Play Pause
Trio-Johannes_bassa Trio-Johannes_bassa
13793695014_11b7cc06f1_o 13793695014_11b7cc06f1_o
13775919695_f96318d496_o 13775919695_f96318d496_o
13793718434_6bdbbdfa5a_o 13793718434_6bdbbdfa5a_o
14849313704_82e277975d_o 14849313704_82e277975d_o
12742839803_307c1ce3b7_o 12742839803_307c1ce3b7_o
14272513000_b309cf6c7b_o 14272513000_b309cf6c7b_o
14258510277_b27639c971_o 14258510277_b27639c971_o
14885017895_0234486e17_o 14885017895_0234486e17_o
borse di studio

Danilo Putrino

Strumento: Flauto

Borsa di studio dal 2012 al 2014

Scuola frequentata con la borsa di studio: Conservatoire de Musique et de Danse di Aulnay-Sous-Bois (Parigi) e Accademia Perosi di Biella

Nato nel 1987, inizia gli studi al Conservatorio di Novara nella classe di Marcella Ferraresi per proseguirli poi al Conservatorio "Giuseppe Verdi" di Torino dove si è diplomato sotto la guida di Edgardo Egaddi e ha conseguito il diploma accademico di secondo livello. Ha partecipato a masterclasses con Konrad Klemm, Davide Formisano, Jean-Claude Gérard, Michele Marasco.

Borsista De Sono dal 2012 al 2014, ha conseguito il diploma di perfezionamento presso il Conservatoire de Musique et de Danse di Aulnay-Sous-Bois (Parigi) con Patrick Gallois e sta ora frequentando un corso di Davide Formisano all’Accademia “Perosi” di Biella.

Si è esibito come solista e in varie formazioni cameristiche e orchestrali per diverse associazioni, tra cui Musica in scena, MiTo Settembre Musica, Estate Musicale Chigiana, Fondazione CRT, Teatro Regio. Nel dicembre 2011, per la stagione del Festival Viotti di Vercelli, è stato solista con l'orchestra Camerata Ducale diretta da Mario Lamberto, eseguendo in prima assoluta la trascrizione per flauto e orchestra di Carmen Fantasy di Sarasate. Nel 2012 ha partecipato come flauto solo allo spettacolo teatrale Ciò che uno ama. I poeti lirici dell'antica Grecia in scena tra musica e danza con Adriana Innocenti e Pietro Nuti.