Stampa questa pagina

Alessandra Russo

Strumento: Flauto

Borsa di studio dal 2010 al 2010

Scuola frequentata con la borsa di studio: Haute École de Musique di Ginevra

Intraprende lo studio del flauto sotto la guida di Marco Carretta. Dopo aver conseguito nel 2000 il Diploma al Conservatorio di Musica "Giuseppe Verdi" di Torino, entra a far parte della classe di Jean-Michel Tanguy presso la Musikhochschule di Mannheim, dove si diploma con il massimo dei voti.

Con il sostegno delle borse di studio di De Sono, DAAD e Fondazione CRT - Master dei Talenti Musicali si perfeziona alla Haute École de Musique di Ginevra con Jacques Zoon, ottenendo nel 2010 il prestigioso “Diplôme de Soliste” con il massimo dei voti e menzione.

Vincitrice di premi internazionali (Concours International “Jean Françaix” di Parigi, Kobe International Flute Competition, Concorso Internazionale Flautistico "A. Ponchielli" di Cremona), si esibisce sia in formazioni da camera sia in veste di solista in Italia e all'estero, accompagnata dalla Kurpfälzisches Kammerorchester, la Korean Chamber Orchestra e la Baden-Badener Philharmonie.

Ha collaborato con l'Orchestre de la Suisse Romande e la Royal Concertgebouw Orchestra e in qualità di guest-principal con le Orchestre delle Radio di Saarbrücken e Amburgo, il Teatro di Kassel, le Filarmoniche di Tampere e di Bergen, il Teatro Regio di Torino, la BBC Wales National Orchestra, la Noord Nederlands Orkest, l'Orchestra Mozart. Attualmente collabora con la Mahler Chamber Orchestra, la MusicAeterna Orchestra di Perm e la English National Opera. Nel 2016 è divenuta primo flauto dell'Orchestra della Svizzera Italiana.