Stampa questa pagina

Giulia Pozzi

Strumento: Viola

Borsa di studio dal 2016 al 2017

Scuola frequentata con la borsa di studio: Schulich School of Music, McGill University di Montreal

Dopo aver iniziato lo studio della viola al Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Torino con Davide Zaltron, si è diplomata sotto la sua guida nel 2011 con il massimo dei voti presso il Conservatorio "Arrigo Pedrollo" di Vicenza. Ha proseguito gli studi con Bruno Giuranna presso il Conservatorio della Svizzera italiana, a Lugano, dove nel 2014 ha portato brillantemente a termine il Master in performance. Nel 2017 ha conseguito il suo secondo master presso l’Università McGill di Montreal, Canada.

I suoi studi sono stati finanziati da borse di studio erogate dalla De Sono, dalla Fondazione Fabio Schaub e dalla Max Stern Fellowship in Music.

Nel 2008 è stata selezionata in qualità di prima viola dell'Orchestra Nazionale dei Conservatori italiani, con la quale si è esibita nell'ambito delle importanti rassegne musicali TaorminArte e MiTo. Ha partecipato a masterclasses estive e corsi di perfezionamento in Italia e all'estero tenuti da insegnanti quali Davide Zaltron, Simone Briatore, Bruno Giuranna, Danilo Rossi, Roland Glassl, Thomas Riebl e Antonello Farulli.

Ha collaborato con l'Orchestra Filarmonica di Torino, l'Orchestra del Teatro Regio di Torino, l'Orchestra Master dei Talenti della Fondazione CRT, l'Orchestra Giovanile Italiana, gli Archi De Sono e con l'Orchestra della Svizzera italiana; a partire dal 2013 si è esibita più volte con il Trio Debussy nell'ambito dell’Unione Musicale.

In Canada collabora con due orchestre giovanili, fa parte del Milton String Quartet e ha fondato il Duo Lachrymae con il pianista Jesse Plessis.