Trio-Johannes_bassa
13793695014_11b7cc06f1_o
13775919695_f96318d496_o
13793718434_6bdbbdfa5a_o
14849313704_82e277975d_o
12742839803_307c1ce3b7_o
14272513000_b309cf6c7b_o
14258510277_b27639c971_o
14885017895_0234486e17_o
Previous Next Play Pause
Trio-Johannes_bassa Trio-Johannes_bassa
13793695014_11b7cc06f1_o 13793695014_11b7cc06f1_o
13775919695_f96318d496_o 13775919695_f96318d496_o
13793718434_6bdbbdfa5a_o 13793718434_6bdbbdfa5a_o
14849313704_82e277975d_o 14849313704_82e277975d_o
12742839803_307c1ce3b7_o 12742839803_307c1ce3b7_o
14272513000_b309cf6c7b_o 14272513000_b309cf6c7b_o
14258510277_b27639c971_o 14258510277_b27639c971_o
14885017895_0234486e17_o 14885017895_0234486e17_o
borse di studio

Paolo Borsarelli

Strumento: Contrabbasso

Borsa di studio dal 1990 al 1993

Diplomato con il massimo dei voti al Conservatorio "Giuseppe Verdi" di Torino sotto la guida di Enzo Ferraris si è in seguito perfezionato, grazie a una borsa di studio triennale della De Sono, con Ludwig Streicher presso la Musik-Hochschule di Vienna.

In qualità di primo contrabbasso ha collaborato con numerose orchestre in Italia, Germania, Francia e Israele, sotto la direzione di maestri quali Claudio Abbado, Zubin Mehta, Lorin Maazel, Daniel Harding, Pierre Boulez e Daniele Gatti. È stato invitato dalla Mahler Chamber Orchestra ad eseguire Lieutenant Kijé di Prokof’ev sotto la direzione di Claudio Abbado. Ha partecipato a numerosi concerti per importanti festival e istituzioni suonando nelle sale più prestigiose del mondo; ha inoltre effettuato numerose registrazioni per Deutsche Grammophon, Decca, Emi, Virgin e Radio Classique.

Nel 2006, Claudio Abbado lo ha invitato ad essere membro della Lucerne Festival Orchestra con la quale in questi anni si è esibito a Lucerna e in numerose tournée internazionali.

Molto attivo in formazioni cameristiche, ha suonato con i solisti della Mahler Chamber Orchestra, i solisti dell’Orchestre National du Capitole de Toulouse, con prime parti dell'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, del Teatro alla Scala, con l’orchestra da camera I Solisti di Pavia, l’Orchestra da camera di Mantova e ha tenuto concerti con Shmuel Ashkenasi, Bruno Canino, Raphael Wallfish e i solisti dell’Israel Philarmonic Orchestra.

Links:

www