Trio-Johannes_bassa
13793695014_11b7cc06f1_o
13775919695_f96318d496_o
13793718434_6bdbbdfa5a_o
14849313704_82e277975d_o
12742839803_307c1ce3b7_o
14272513000_b309cf6c7b_o
14258510277_b27639c971_o
14885017895_0234486e17_o
Previous Next Play Pause
Trio-Johannes_bassa Trio-Johannes_bassa
13793695014_11b7cc06f1_o 13793695014_11b7cc06f1_o
13775919695_f96318d496_o 13775919695_f96318d496_o
13793718434_6bdbbdfa5a_o 13793718434_6bdbbdfa5a_o
14849313704_82e277975d_o 14849313704_82e277975d_o
12742839803_307c1ce3b7_o 12742839803_307c1ce3b7_o
14272513000_b309cf6c7b_o 14272513000_b309cf6c7b_o
14258510277_b27639c971_o 14258510277_b27639c971_o
14885017895_0234486e17_o 14885017895_0234486e17_o
borse di studio

Adriano Gaglianello

Strumento: Composizione

Borsa di studio dal 2011 al 2014

Scuola frequentata con la borsa di studio: Musikhochschule Hanns Eisler di Berlino

Conclusi gli studi di Armonia e Contrappunto con Daniele Bertotto si è diplomato in Composizione con il massimo dei voti presso il Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Torino sotto la guida di Giuseppe Elos. Ha composto brani eseguiti nelle stagioni organizzate dal Conservatorio in cui ha studiato.

Borsista De Sono dal 2011, dopo aver conseguito il Postgraduate Diploma presso il Royal College of Music di Londra con Kenneth Hesketh è stato ammesso all'Accademia di Santa Cecilia nella classe di Ivan Fedele e alla Musikhochschule Hanns Eisler di Berlino dove segue un master in composizione con Hanspeter Kyburz e un corso di musica elettronica con Wolfgang Heiniger.

Ha vinto numerosi premi e riconoscimenti in concorsi internazionali tra cui il Concorso indetto dall'Associazione “Merkurio” nel 2010, il Concorso Internazionale “Egidio Carella”, il Concorso Nazionale “Nella Città dei Gremi”, la Diciottesima edizione del Concorso Internazionale «2 agosto» di Bologna, con esecuzione dell'Orchestra del Teatro Comunale di Bologna trasmessa su Rai Tre e Radio Tre, e il Concorso Kazimierz Serocki di Varsavia, con esecuzione del suo brano alla radio polacca. Il brano da lui composto per il Concorso Internazionale di Composizione di Ginevra 2013, in cui è risultato finalista, è stato trasmesso dalla Radio Svizzera. La Berben Editore ha pubblicato alcune sue recenti composizioni.

Come direttore del Collegio Musicale Italiano ha partecipato a importanti progetti tra cui concerti presso festival prestigiosi e l’incisione discografica dell’inedito Vespro della Beata Vergine di Antonio Caldara, da lui trascritto.