Stampa questa pagina

Daniela Godio

Strumento: Violino

Borsa di studio dal 1993 al 1995

Scuola frequentata con la borsa di studio: Lezioni a Cremona con Salvatore Accardo e ad Amsterdam con Herman Krebbers

Daniela Godio si è diplomata in violino con il massimo dei voti presso il Conservatorio "Giuseppe Verdi" di Torino nel 1991, sotto la guida di Sergio Lamberto. Con il sostegno di una borsa triennale della De Sono, si è perfezionata con Herman Krebbers, Salvatore Accardo, Ana Chumachenko. In seguito, interessatasi alla prassi esecutiva della musica antica, ha studiato violino barocco a Milano con Stefano Montanari e presso il Conservatorio di Torino, ottenendo il Diploma di Biennio con il massimo dei voti nel marzo 2013.

Ha collaborato con l'Orchestra da Camera Italiana, l'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, l'Orchestra del Teatro S. Carlo di Napoli, l'Orchestra Academia Montis Regalis. Suona regolarmente con La Venexiana, Auser Musici, Accademia degli Astrusi, e altri ensembles, con cui ha effettuato concerti in prestigiose stagioni concertistiche italiane e internazionali. Con questi ensembles ha registrato per Opus 111, Glossa, Hyperion, Stradivarius, Deutsche Harmonia Mundi, Sony live.

È attiva anche in ambito cameristico in formazioni che vanno dal duo al quartetto. Insegna violino presso l'Istituto Civico "Corelli" di Pinerolo.