Trio-Johannes_bassa
13793695014_11b7cc06f1_o
13775919695_f96318d496_o
13793718434_6bdbbdfa5a_o
14849313704_82e277975d_o
12742839803_307c1ce3b7_o
14272513000_b309cf6c7b_o
14258510277_b27639c971_o
14885017895_0234486e17_o
Previous Next Play Pause
Trio-Johannes_bassa Trio-Johannes_bassa
13793695014_11b7cc06f1_o 13793695014_11b7cc06f1_o
13775919695_f96318d496_o 13775919695_f96318d496_o
13793718434_6bdbbdfa5a_o 13793718434_6bdbbdfa5a_o
14849313704_82e277975d_o 14849313704_82e277975d_o
12742839803_307c1ce3b7_o 12742839803_307c1ce3b7_o
14272513000_b309cf6c7b_o 14272513000_b309cf6c7b_o
14258510277_b27639c971_o 14258510277_b27639c971_o
14885017895_0234486e17_o 14885017895_0234486e17_o
borse di studio

Fabrizio Rat Ferrero

Strumento: Composizione

Borsa di studio dal 2005 al 2005 , dal 2008 al 2010

Scuola frequentata con la borsa di studio: King’s College di Londra e Conservatoire National Supérieur di Parigi

Pianista jazz, improvvisatore e compositore, Fabrizio Rat (Ferrero) nasce nel 1983 e inizia lo studio del pianoforte a cinque anni. Si diploma in pianoforte e composizione con il massimo dei voti al Conservatorio di Torino studiando con Alessandro Ruo Rui e Gilberto Bosco. Con il sostegno della De Sono si perfeziona in seguito con George Benjamin al King’s College di Londra e al Conservatorio Superiore di Parigi in composizione con Frédérick Durieux e in jazz con Riccardo Del Fra. Oltre che dalla De Sono ha ricevuto borse di studio dalla Fondazione CRT- Master dei talenti e dalla Fondation Meyer.

Sue composizioni sono state eseguite da numerosi ensembles, tra cui l'Ensemble Intercontemporain e l'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, a MITO Settembre Musica, Rai Nuova Musica, Festival MUSICA di Strasburgo, International Gaudeamus Music Week di Amsterdam, Tanglewood Music Centre di Boston (dove è anche stato invitato come Composer in residence) e ha partecipato al programma di composizioni della Fondation Royaumont diretta da Brian Ferneyhough.

Come pianista ha seguito un percorso eclettico dalla musica contemporanea al pop/rock, dal jazz alla tecno/dance e sviluppato un universo sonoro estremamente personale trasformando il pianoforte con preparazioni e tecniche inedite. Ha suonato in numerosi club e festival da solo e in varie formazioni in Italia, Francia, Polonia, Stati Uniti e Inghilterra.

Links:

www www Facebook