Trio-Johannes_bassa
13793695014_11b7cc06f1_o
13775919695_f96318d496_o
13793718434_6bdbbdfa5a_o
14849313704_82e277975d_o
12742839803_307c1ce3b7_o
14272513000_b309cf6c7b_o
14258510277_b27639c971_o
14885017895_0234486e17_o
Previous Next Play Pause
Trio-Johannes_bassa Trio-Johannes_bassa
13793695014_11b7cc06f1_o 13793695014_11b7cc06f1_o
13775919695_f96318d496_o 13775919695_f96318d496_o
13793718434_6bdbbdfa5a_o 13793718434_6bdbbdfa5a_o
14849313704_82e277975d_o 14849313704_82e277975d_o
12742839803_307c1ce3b7_o 12742839803_307c1ce3b7_o
14272513000_b309cf6c7b_o 14272513000_b309cf6c7b_o
14258510277_b27639c971_o 14258510277_b27639c971_o
14885017895_0234486e17_o 14885017895_0234486e17_o
borse di studio

Lorenzo Elio Scilla

Strumento: Flauto

Borsa di studio dal 2017

Scuola frequentata con la borsa di studio: Musikhochschule di Friburgo

Nato nel 1994, si è diplomato nel 2013 con il massimo dei voti, lode e menzione d'onore sotto la guida di Diego Collino presso il Conservatorio "G. Verdi" di Milano. L'anno successivo ha conseguito il Master di I livello in flauto a indirizzo lirico/sinfonico orchestrale seguendo i corsi di Marco Zoni e Giampaolo Pretto ottenendo la votazione finale di 110/110.

Ha proseguito gli studi presso l'Hochschule fiir Musik di Detmold con Janos Balint, e presso l'Accademia Perosi di Biella con Davide Formisano. Ha partecipato a masterclasses tenute da Marlaena Kessick, Ransom Wilson, Davide Formisano, Mario Ancillotti, Jiirgen Franz, Paolo Taballione e Alice Morzenti.

Attualmente, con il sostegno della De Sono, si sta perfezionando presso la Musikhochschule di Friburgo con Mario Caroli.

Nel 2014 è stato selezionato per suonare, sotto tutoraggio della London Symphony Orchestra, con l'Orchestre des Jeunes de la Méditerranée al Grand Théâtre de Provence. Ha collaborato con la Detmolder Kammerorchester e l'Orchestra Zephyrus, suonando per il festival Flautissimo 2015 al Parco della Musica di Roma e per la Japan Flute Convention 2017 a Tokyo presso la Showa University of Music. Collabora attualmente con i Mannheimer Philharmoniker con i quali ha già suonato in qualità di primo flauto nel loro tour italiano e alla Elbphilharmonie di Amburgo. 

A inizio 2019 ha preso parte al tour in Cina della Baden Württemberg Philharmonie e ha suonato come primo flauto con l’Orchestra della Musikhochscule di Friburgo eseguendo in prima assoluta una composizione di Bernhard Wulff ed è diventato membro de LaFil, Orchestra Filarmonica diretta da Daniele Gatti.

 

Borsa di studio assegnata con il sostegno della Compagnia di San Paolo.