Previous Next Play Pause
30 anni insieme 30 anni insieme
Dona alla De Sono il 5 x 1000 Dona alla De Sono il 5 x 1000
Concerto per i trent'anni della De Sono - 16 ottobre 2018 Concerto per i trent'anni della De Sono - 16 ottobre 2018
Premio Renzo Giubergia 2018 - 29 novembre 2018 Premio Renzo Giubergia 2018 - 29 novembre 2018
Omaggio a Debussy - 13 dicembre 2018 Omaggio a Debussy - 13 dicembre 2018
Brahms il progressivo - 18 marzo 2019 Brahms il progressivo - 18 marzo 2019
Quintetti - 8 aprile 2019 Quintetti - 8 aprile 2019
Ritorno al Futuro - 4 giugno 2019 Ritorno al Futuro - 4 giugno 2019
Omaggio a Debussy - 13 dicembre 2018 Omaggio a Debussy - 13 dicembre 2018
Concerto per i trent'anni della De Sono - 16 ottobre 2018 Concerto per i trent'anni della De Sono - 16 ottobre 2018
 Brahms il progressivo - 18 marzo 2019 Brahms il progressivo - 18 marzo 2019
Quintetti - 8 aprile 2019 Quintetti - 8 aprile 2019
Concerto per i trent'anni della De Sono - 16 ottobre 2018 Concerto per i trent'anni della De Sono - 16 ottobre 2018
Brahms il progressivo - 18 marzo 2019 Brahms il progressivo - 18 marzo 2019
Quintetti - 8 aprile 2019 Quintetti - 8 aprile 2019

Proseguono per il terzo anno accademico consecutivo le “lezioni-concerto”, ideate in collaborazione con l’Università degli Studi di Torino. Si tratta di un ciclo di tre incontri, che il DAMS propone per stimolare gli studenti a riflettere sui problemi dell’esecuzione musicale dal vivo, con protagonsti giovani interpreti selezionati dalla De Sono.

Il primo appuntamento del 2019 è previsto lunedì 4 marzo, alle ore 12.00, con il mezzosoprano Laura Capretti, accompagnata al pianoforte da Sandro Zanchi. Ex-borsista della De Sono, Laura Capretti si è diplomata al Conservatorio di Torino, specializzandosi nel repertorio liederistico, e al momento si sta perfezionando presso la Hochschule für Musik und Theater di Amburgo. Propone agli studenti del DAMS una lezione-concerto dedicata al repertorio liederistico.

Si prosegue lunedì 18 marzo, sempre alle ore 12.00, con il quintetto formato dai giovani strumentisti Rebecca Viora (flauto), Andrea Albano (clarinetto), Valentina Busso (violino), Amedeo Fenoglio (violoncello) e Andrea Stefenell (pianoforte), protagonisti del concerto della De Sono in programma il 18 marzo stesso al Conservatorio, nell’ambito del Festival Espressionismo organizzato dalla Città di Torino. Il DAMS ospita una prova generale del concerto, nella quale saranno presentate alcune pagine tratte dalla produzione di Brahms, Schönberg e Berg.

Il ciclo si conclude con il violoncellista Fabio Fausone, martedì 26 marzo alle ore 12.00, con un con una lezione-concerto indirizzata al repertorio violoncellistico, da Bach fino al Novecento. Fabio Fausone si è diplomato al Conservatorio di Torino, specializzandosi presso la Scuola di Musica di Fiesole grazie al sostegno della De Sono. Dal 2013 è membro effettivo della European Union Youth Orchestra e ricopre il ruolo di primo violoncello presso l’Orchestra Filarmonica di Torino. Durante l’incontro sarà accompagnato dal pianista Stefano Musso.

Le lezioni-concerto sono destinate agli studenti universitari, ma aperte a tutti gli appassionati, e sono moderate da Andrea Malvano e Paolo Gallarati, docenti di storia della musica presso l’Ateneo torinese. L’ingresso è libero.

 

Università degli Studi di Torino, Aula Magna del Rettorato, via Verdi 8 

Lunedì 4 marzo ore 12.00 – lezione concerto con Laura Capretti

Lunedì 18 marzo ore 12.00 – lezione concerto con il quintetto formato da Rebecca Viora (flauto), Andrea Albano (clarinetto), Valentina Busso (violino), Amedeo Fenoglio (violoncello) e Andrea Stefenell (pianoforte)

Martedì 26 marzo ore 12.00 – lezione concerto con Fabio Fausone